Un programma di formazione di informatica di base dovrebbe includere alcuni argomenti indispensabili:

  1. Introduzione al computer e al sistema operativo
  2. Elaborazione testi (ad esempio Microsoft Word)
  3. Fogli di calcolo (ad esempio Microsoft Excel)
  4. Presentazioni (ad esempio Microsoft PowerPoint)
  5. Navigazione web e posta elettronica
  6. Sicurezza informatica

Questo è un tipico programma di formazione informatica di base. La maggior parte dei corsi Metodyca è personalizzabile per poter soddisfare le esigenze specifiche dell’utente.

Lezioni di corso di computer e sistema operativo

  1. Introduzione al computer: descrizione dei componenti hardware del computer (come CPU, RAM, disco rigido, scheda madre, etc.), come questi componenti lavorano insieme per eseguire i compiti.
  2. Sistemi operativi: panoramica dei sistemi operativi più comuni (come Windows, macOS, Linux) e descrizione delle loro funzioni principali, come la gestione dei file e delle cartelle, la gestione delle finestre, la gestione dei programmi, etc.
  3. Installazione del sistema operativo: descrizione dei passaggi per installare un sistema operativo su un computer, scelta delle opzioni di installazione, configurazione di base del sistema operativo.
  4. Aggiornamento del sistema operativo: descrizione dei passaggi per effettuare un aggiornamento del sistema operativo, cosa accade durante l’aggiornamento, come preparare il computer per l’aggiornamento.
  5. Gestione dei file e delle cartelle: spiegazione delle funzioni di base per gestire i file e le cartelle sul computer (ad esempio, creare, eliminare, spostare, copiare, rinominare), uso dell’Explorer di Windows o della finestra Finder su macOS.
  6. Gestione delle applicazioni: descrizione di come avviare, chiudere e gestire le applicazioni sul computer, come terminare un’applicazione che non risponde.

Questi sono solo alcuni degli argomenti che potrebbero essere inclusi in un corso di formazione che parli di computer e sistema operativo. Anche queste lezioni potrebbero essere personalizzate in base alle esigenze specifiche dell’allievo.

Lezioni di corso sui programmi per l’elaborazione dei testi?

Ecco alcuni degli argomenti che normalmente sono inclusi in un corso Metodyca:

  1. Introduzione a Microsoft Word o ad altre applicazioni di elaborazione testi: descrizione delle caratteristiche e delle funzionalità principali dell’applicazione.
  2. Creazione di documenti: descrizione dei passaggi per creare un nuovo documento, selezione del modello di documento, formattazione del testo, inserimento di immagini e tabelle.
  3. Modifica di documenti: descrizione delle funzioni di base per modificare i documenti (ad esempio, copiare, incollare, tagliare, cercare e sostituire testo), uso delle opzioni di correzione automatica.
  4. Formattazione del testo: descrizione di come formattare il testo in diversi stili (ad esempio, grassetto, corsivo, sottolineato), creazione di elenchi puntati o numerati, impostazione dell’interlinea e delle righe.
  5. Stampa di documenti: descrizione dei passaggi per stampare un documento, scelta delle opzioni di stampa (ad esempio, numero di copie, fronte/retro), anteprima del documento prima della stampa.
  6. Salvataggio e gestione dei documenti: descrizione dei passaggi per salvare i documenti, uso della funzione “Salva con nome” per salvare copie con nomi diversi, uso della funzione “Salva come” per salvare il documento in formati diversi (ad esempio, PDF).

Lezioni di corso sui programmi dei così detti “fogli di calcolo”

Ecco alcuni degli argomenti che normalmente sono inclusi in un corso Metodyca per l’apprendimento dei così detti “fogli di calcolo”:

  1. Introduzione a Microsoft Excel o ad altre applicazioni di fogli di calcolo: descrizione delle caratteristiche e delle funzionalità principali dell’applicazione.
  2. Creazione e gestione delle cartelle di lavoro: descrizione dei passaggi per creare una nuova cartella di lavoro, inserimento di nuovi fogli, modifica delle proprietà della cartella di lavoro (ad esempio, nome, formato).
  3. Inserimento e modifica dei dati: descrizione dei passaggi per inserire dati in una cella, modifica dei dati esistenti, uso del copia e incolla, della funzione “Taglia” e “Elimina”.
  4. Formattazione delle celle: descrizione di come formattare le celle in diversi stili (ad esempio, allineamento, bordi, riempimento), uso delle formule e delle funzioni per calcolare i dati.
  5. Formule: la grammatica delle formule e quelle maggiormente utilizzate per fare calcoli ed aggregare informazioni.
  6. Grafici e tabelle pivot: descrizione dei passaggi per creare grafici a partire dai dati del foglio di calcolo, uso delle tabelle pivot per analizzare i dati in modo più efficiente.
  7. Stampa di fogli di calcolo: descrizione dei passaggi per stampare un foglio di calcolo, scelta delle opzioni di stampa (ad esempio, numero di copie, fronte/retro), anteprima del documento prima della stampa.

Lezioni di corso sui programmi per la creazione di presentazioni in Powerpoint?

Un corso di formazione per la creazione di presentazioni con Microsoft PowerPoint o altre applicazioni simili include nella maggior parte dei casi i seguenti argomenti:

  1. Introduzione a Microsoft PowerPoint: descrizione delle caratteristiche e delle funzionalità principali dell’applicazione.
  2. Creazione di una nuova presentazione: descrizione dei passaggi per creare una nuova presentazione, scelta di un tema o di un layout predefinito, personalizzazione della presentazione con i propri colori e caratteri.
  3. Inserimento di testo, immagini e forme: descrizione dei passaggi per inserire testo, immagini e forme in una diapositiva, modifica delle proprietà di questi elementi (ad esempio, posizione, dimensioni, allineamento).
  4. Transizioni e animazioni: descrizione di come creare transizioni tra diapositive, inserimento di animazioni per rendere la presentazione più dinamica.
  5. Inserimento di tabelle e grafici: descrizione dei passaggi per inserire tabelle e grafici in una diapositiva, personalizzazione dei dati e delle proprietà del grafico (ad esempio, tipo di grafico, etichette).
  6. Proiezione della presentazione: descrizione dei passaggi per proiettare la presentazione, scelta delle opzioni di proiezione (ad esempio, modalità di proiezione, avanzamento automatico).
  7. Salvataggio e condivisione della presentazione: descrizione dei passaggi per salvare la presentazione, condivisione della presentazione con altre persone tramite e-mail o servizi di file sharing.

Non tutti gli studenti sono così bravi da riuscire a raggiungere un livello di competenza tale da fare completare integralmente il corso di PowerPoint. Si richiede un alto livello di esperienza con il computer e una certa capacità speculativa.

Lezioni di corso sui programmi per la navigazione web e posta elettronica

Sì, posso spiegare nel dettaglio cosa include un corso di formazione sulla navigazione web e la posta elettronica. Ecco alcuni dei temi che potrebbero essere inclusi:

  1. Navigazione web: descrizione delle principali caratteristiche e funzioni di un browser web (ad esempio, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari), come accedere a un sito web, usare i segnalibri, navigare tra le schede aperte.
  2. Ricerca su Internet: descrizione dei principali motori di ricerca (ad esempio, Google, Bing, Yahoo), come effettuare una ricerca, filtrare i risultati, accedere ai siti web più importanti.
  3. Posta elettronica: descrizione delle principali caratteristiche e funzioni di un client di posta elettronica (ad esempio, Gmail, Outlook, Yahoo Mail), come accedere all’account, inviare e ricevere messaggi di posta elettronica, gestire le cartelle (ad esempio, Inbox, Spam, Archivio).
  4. Allegati e formattazione del testo: descrizione di come allegare file a un messaggio di posta elettronica, formattare il testo (ad esempio, grassetto, corsivo, sottolineato), utilizzare le emoticon.
  5. Gestione della posta indesiderata: descrizione di come identificare e gestire la posta indesiderata, impostare filtri per evitare di ricevere messaggi indesiderati.
  6. Sicurezza online: descrizione delle principali minacce online (ad esempio, phishing, malware), come proteggere il proprio account di posta elettronica e il proprio computer, utilizzare password sicure.
  7. Configurazione dell’account di posta elettronica: descrizione dei passaggi per configurare un account di posta elettronica su un computer o un dispositivo mobile, sincronizzare l’account con altri dispositivi.
  8. Scrittura e compilazione del messaggio di posta: far arrivare il giusto messaggio alla persona che lo riceverà imparando a scrivere senza possibilità di faintendimento.

Lezioni di corso sulla sicurezza informatica di base: livello utente e non programmatore

Un corso di formazione sulla sicurezza informatica include normalmente i seguenti argomenti:

  1. Introduzione alla sicurezza informatica: descrizione della sicurezza informatica come un insieme di tecniche, processi e tecnologie utilizzati per proteggere i sistemi informatici, i dati e le informazioni sensibili.
  2. Minacce informatiche: descrizione delle principali minacce informatiche, come virus, malware, spyware, phishing, furto di identità.
  3. Firewall e protezione delle reti: descrizione dei firewall come un sistema di sicurezza informatica utilizzato per proteggere le reti, come configurare un firewall, come utilizzare le politiche di sicurezza.
  4. Autenticazione e autorizzazione: descrizione dell’autenticazione come un processo utilizzato per verificare l’identità di un utente, descrizione dell’autorizzazione come un processo utilizzato per controllare l’accesso ai dati e alle risorse, come implementare l’autenticazione e l’autorizzazione in un sistema informatico.
  5. Sicurezza delle password: descrizione dell’importanza della sicurezza delle password, come creare password sicure, come gestire le password (ad esempio, utilizzo di un gestore di password), come evitare il furto di password.
  6. Sicurezza fisica: descrizione della sicurezza fisica come un aspetto importante della sicurezza informatica, come proteggere i computer e i dispositivi informatici, come gestire i backup dei dati.
  7. Pericoli generici per la persona e la privacy: tutto quanto riguarda le dipendenze e la violazione della privacy.

Ecco perché un corso di Digital Fluency dovrebbe avere un carattere pratico

Va detto, prima di tutto, che la Digital Fluency è quella capacità di utilizzare in modo efficace e consapevole le tecnologie digitali per risolvere problemi e migliorare la produttività. Si tratta di un insieme di competenze che permettono di comprendere e utilizzare in modo efficiente strumenti informatici, dispositivi mobili, software e applicazioni.

Un corso pratico è importante perché permette di acquisire la Digital Fluency in modo più efficiente rispetto a un corso teorico. In un corso pratico, gli utenti hanno l’opportunità di mettere in pratica le competenze acquisite, risolvendo problemi e svolgendo compiti reali utilizzando le tecnologie digitali. Questo aiuta a consolidare le conoscenze e a migliorare la capacità di utilizzare in modo efficace le tecnologie digitali nella vita quotidiana e nel lavoro.

Inoltre, un corso pratico consente di acquisire la Digital Fluency in modo più motivante e coinvolgente rispetto a un corso teorico.

Gli utenti hanno la possibilità di interagire con le tecnologie digitali e di vedere immediatamente i risultati delle loro azioni. Questo aumenta la loro motivazione e la loro capacità di apprendere.

Mettiti in contatto con noi…

Puoi chiamarci dalle 9:00 alle 18.00. E se siamo impegnati ti richiameremo noi…

Oppure puoi compilare il modulo sottostante e ti richiameremo appena possibile.

Contatto Generico